venerdì 29 gennaio 2010

Novità!

Ci sono luoghi che hanno un fascino calamitante. Per me il Giappone rappresenta appieno quella sensazione di inammoramento. Fin da bambina il Paese del sol levante ha esercitato su di me un fascino incredibile. Tornata da scuola, dopo aver fatto i compiti, passavo le mie ore di svago guardando tutti i catoni animati che ODEON TV e Bim Bum Bam trasmettevano durante il pomeriggio. Rimanevo incantata davanti alle imprese di Lupin e Occhi di Gatto, rapita dalla dedizione allo sport di Mimi Ayuhara e di Holly e Benji, affascinata dal valore dell'Uomo Tigre. Poi sono arrivate le anime più moderne, i manga, la cinematografia di Miyazaki, i film di Takeshi Kitano e i libri di Haruki Murakami. Un intreccio di cultura millenaria, fatta di precisione e cura della bellezza, ma anche di spinta verso il futuro, che si concretizzano in città fatte di luci, tecnologia di avanguardia e cosplayers ma anche di angoli estremamente tradizionali, di templi, geishe e kimono.
D'accordo avete capito che il Giappone mi affascina mortalmente, e l'hanno capito anche le ragazze di Zen and the City, tanto da avermi chiesto una piccola collaborazione. Parte da oggi questa piccola rubrica di cucina, affacciata su due mondi così diversi ma allo stesso tempo
affascinanti.
Per iniziare ho scelto uno degli ingredienti più comuni e famosi che sta alla base di mille preparazioni della cucina giapponese. Gli udon sono spaghetti di grano duro, spesso preparati in brodo, ma io ho scelto di saltarli con verdure e gamberetti. Per la ricetta completa cliccate qui

UDON CON VERDURE E GAMBERETTI

Udon

21 commenti:

  1. credo che seguirò con un certo fremito questa rubrica! anch'io sono affascinata dal Giappone, soprattutto dalla cucina.
    gli udon sono buonissimi! ormai me li faccio in casa e stanno bene con tutto! quella ciotola è irresistibile!

    RispondiElimina
  2. Molto interessante questa rubrica per scoprire una cucina che è ricca di tradizioni...e che non è solo sushi!
    Belli questi udon, davero appetitosi!

    RispondiElimina
  3. Cara Fra grazie della ricetta che ci hai dedicato sulla nostra nuova rubrica Zen and the City Gourmet!
    È un onore averti in apertura.

    Ricordo a tutte le lettrici food blogger che la vetrina di Z&C Gourmet è aperta a tutti, basta dedicare una vostra specialità a Zen and the City, allegare una foto, la ricetta e due righe sul vostro blog :)

    RispondiElimina
  4. Complimenti per la novità... è una maniera per te di coltivare e divulgare una passione... ed è una cosa bellissima!
    questo piattino mi involgia molto, ho sempre mangiato la soba ma mai gli udon...proverò!:)

    RispondiElimina
  5. Complimenti, é sempre bellò poter parlare della propria passione e diffonderla!

    RispondiElimina
  6. fra! ma che bella novità! sono felicissima per te, davvero. è emozionante iniziare collaborazioni, rubriche.... un grandissimo abbraccio e tanti "in bocca al lupo"

    RispondiElimina
  7. Ma che bello!
    Complimenti... Mi immagino la soddisfazione, eh?!
    Buona serata cara!

    RispondiElimina
  8. E brava Fra, carissima, sei sempre una miniera di ispirazione ! Bacioni infreddoliti

    RispondiElimina
  9. @dodò: sarei felicissima di leggere spesso i tuoi commenti! un bacione e buona domenica ;)

    @olivia: è proprio la mia idea quella di presentare piatti giapponesi che si discostino dai più conosciuti sushi e sashimi! spero proprio di riuscirci!

    @kazu: grazie a voi per questa opportunità di crescita sia a livello di piatti tradizionali che di cultura ;)

    @terry: provali, sono davvero ottimi e poi dimmi se ti sono piaciuti ;)

    @daniela: hai proprio ragione, avere la possibilità di condividere ciò che si ama è impagabile :D

    @babs: devo proprio dirti che sono elettrizzata :D, speriamo venga davvero una cosa carina e stimolante!

    @carolina: sono al settimo cielo!!! buona domenica tesoro!

    @marilì: grazie tesoro e bacionissimi anche a te ;)

    RispondiElimina
  10. Buona domenica!
    Complimenti per la collaborazione, grazie a questa rubrica avrò modo di conoscere meglio la cucina giapponese.

    RispondiElimina
  11. Bella questa collaborazione, io amo il giappone e la sua cucina...passerò a trovarti e leggerò la tua rubrica...
    Paolo

    RispondiElimina
  12. bella questa cosa, Fra! Anche se tante volte i cartoni ci hanno più deviato sulla cultura del Giappone che altro, ma erano troppo belli :)

    Un bacio e ancora brava!

    RispondiElimina
  13. Ma che carina questa nuova collaborazione. Mi piacciono queste iniziative che riunisco i blog. Sono contenta che pubblicherai altre ricette giapponesi, sara' un'ottima occasione per me per imparare e approfondire una cucina che conosco poco ma che m'incuriosisce molto.Ciao ciao cara!!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia ti seguirò sicuramente io che non ci capisco tanto di cucina giapponese... ma quanto m'intriga!

    RispondiElimina
  15. ciao!
    devo ammettere che il Giappone sta conquistando anche me... in effetti è da un po' che ci giro attorno, ma per un motivo o per un altro ho sempre rimandato gli approfondimenti... che sia arrivato il momento?? grazie del tuo lavoro, lo segiurò con interesse e poi, visto che sei di Bologna come me, magari mi dai qualche dritta interssante... un abbraccio e buona giornta!

    RispondiElimina
  16. Fra complimenti per questa collaborazione, sono molto felice per te! Come sai non sono proprio una cima nella cucina giapponese (ma anche asiatica in generale...), quindi sono certa che attraverso i tuoi post imparerò molto :)
    Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
  17. @tania: spero veramente che possa esserti utile! Un bacione e buon inizio settimana ;)

    @paolo ciao e ben venuto! Spero di rileggerti presto ;)

    @ciboulette: effettivamente non erano molto fedeli alla cultura giapponese, però mi hanno permesso di avvicinarmi a una cultura così lontana che ora amo molto

    @sally: sì è veramente un’opportunità stimolante! Bacioni e buon inizio settima 

    @iana: ma non è vero, ho visto alcune tue riccette in stile giapponese davvo ben fatte!

    @millet: ciao e ben ventuta!!!! Sì sarebbe proprio carino scambiarci informazioni su dove reperire ingredienti giapponesi di buona qualità, cosa che qui a bologna non è facile trovare

    @camo: grazie tesoro, spero che quello che pubblicherò vi piacerà 

    RispondiElimina
  18. Congratulazioni FRa!Che bella questa collaborazione!BEh, anch'io sono cresciuta coi cartoni di BIM BUM BAM e, devo dire che bevevo tutto ciò che trasmettevano(una volta ho chiesto a mio papà se anche l'Inter usava la tecnica " a gabbia" che usava la NEWTEAM!!!!) no comment...bacione!

    RispondiElimina
  19. Complimenti per questa collaborazione!!! Allora attendiamo fiduciosi le tue ricette orientaleggianti!!! Questa è adorabile, perché contiene un ingrediente che mi fa aumentare automaticamente la salivazione: i gamberetti!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao..
    sono matteo.. del blog http://salezucchero.blogspot.com
    è bello il tuo blog..
    Spero passerai a trovarmi anche tu nel mio..
    parlo di cucina.. e ricette..
    Se passi aggiungiti ai sostenitori..
    mi farebbe piacere..
    Buona cucina..
    Matteo

    RispondiElimina
  21. Ma, ma... mi ero persa un post che parlava di Giappone?! Imperdonabile! Congratulazioni per la nuova collaborazione, ti seguirò di certo anche di là (anche perché è un blog che leggo spesso). Certo che con la foto di questi udon mi hai fatto venire l'acquolina in bocca anche se è appena l'ora del tè...

    RispondiElimina

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs