mercoledì 10 giugno 2009

Profumi d'Oriente

Il mio primo approccio con la cucina etnica è avvenuto diversi anni fa, in un raffinato ristorante cinese del centro. Tovaglioli ripiegati a ventaglio, bacchette di bambù, mobilio in legno scuro laccato. Cameriere eteree che si spostavano silenziose da un tavolo all'altro, in uno svolazzo di raso e perfetti capelli lisci e neri. Il sapore salato e dolciastro della salsa di soia, il riso leggermente fritto, il connubio agrodolce della marinatura del maiale mi conquistarono.
A quella prima esperienza sono seguite nuove e interessante scoperte. L'amore per la cucina messicana, così sensualmente piccante, un'insana passione, soprattutto dal punto di vista economico per la cucina giapponese, in particolare per il sashimi e la salsa teryaki. I viaggi hanno poi alimentato questa curiosità. Le visite in paesi esteri si sono diventate occasione di ricerca della cucina locale, dei profumi e dei sapori dei mercati. Istanbul rimarrà per sempre legata al ricordo del dolce sapore delle spremute di melograno, la Croazia a quello deciso e agliato della carne alla griglia, la Thailandia ai curry piccanti, al pesce fresco mangiato in riva al mare e alla frutta così dolce da sembrare nettare.
Grazie a queste contaminazioni la mia cucina si è arricchita di spezie prima ignote, vasetti di polveri colorate che spesso fanno apparire la dispensa il ricettacolo di un alchimista. Ho scoperto che si può sostituire il sale con spezie che danno molto più carattere ai piatti e che giocando con gli aromi si possono trasformare anche le ricette più tradizionali in qualcosa di nuovo dal sapore vagamente esotico.

SPICY SPEZZATINO

IMG_4086

Ingredienti per 2 persone: 300 gr di spezzatino di vitello/ mezza cipolla/ 2 patate/ 300 gr di piselli sgranati/ 1 cucchiaio raso di curry/ 1 cucchiaio raso di curcuma/ 1 cucchiaino di zenzero in polvere/ un pizzico di cannella/ sale e pepe

Infarinate leggermente i pezzi di vitello. Lavate, sbucciate e tagliate a cubetti le patate.
Nella pentola a pressione fate soffriggere la cipolla con un goccio d’olio. Quando la cipolla è diventata trasparente, aggiungete lo spezzatino e cuocete per un paio di minuti, fino a quando la carne non è ben sigillata. Nel frattempo sciogliete le spezie in una tazza di acqua calda. Salate e pepate la carne, unite le patate, i piselli, e l’acqua con le spezie. Mescolate bene e fate insaporire per qualche minuto. A questo punto aggiungete nella pentola dell’acqua calda fino a coprire la carne e le verdure (se volete potete aggiungere anche del brodo). Chiudete la pentola a pressione e cuocete per 25/30 minuti dal fischio. Se una volta trascorso questo tempo il sugo di cottura dovesse risultare troppo liquido fate rapprendere sul fuoco vivo fino a che non avrà raggiunto la densità desiderata. Impiattate e decorate con prezzemolo fresco

IMG_4081

IMG_4083

Con estremo ritardo ringrazio Luca e Sabrina, che con la loro dolcezza mi hanno onorata con questi bei premi


34 commenti:

  1. mica male..... davvero interessante!

    RispondiElimina
  2. Bello lui!
    Anch'io, oggi, sono un po' oriental!

    RispondiElimina
  3. Leggerti è un po' come viaggiare,sempre!!!
    Delizioso il piatto.L'ho sempre detto che i viaggi sono una fonte infinita di ricchezza..
    bacioni!

    RispondiElimina
  4. io vado matta per le spezie! peccato che in casa mia la pensano totalmente al contario e mi impediscono di usarle pena lamentele lamentose continue! La ricetta di questo spezzatino me la segno però! In attesa di avere casa libera e provarlo!! ;)

    RispondiElimina
  5. Mmmm che bontà e che sapori, una eraviglia di piatto! Vorrà dire che quest estate quando mangero i cevapcici ti penserò:))

    RispondiElimina
  6. ho sempre avuto una passione per le spezie straniere e anch'io sto iniziando a usarle poco alla volta, imparando da blog e libri. il tuo spezzatino mi attira moltissimo, un ottimo mix di spezie!

    RispondiElimina
  7. Dev'essere delizioso :)
    Mi piace lo sbuffo di calore dell'ultima fotografia!
    brava, come sempre.

    wenny

    RispondiElimina
  8. se gli viene una voglia a forma di spezzatino sulla fronte so con chi prendermela.
    detto questo la prossima volta prova a sostituire il prezzemolo con il coriandolo e ad aggiunfere un paio di foglie di lime secche che tendono a sgrassare un pochino e danno una nota fresca.
    f.to colei che spaccò il capello in quattro

    RispondiElimina
  9. quanto sono d'accordo con te!
    le spezie sono talismani per ricordare viaggi passati, o potenti elisir per poterne fare di nuovi rimanendo dove siamo, con la forchetta a mezz'aria!

    RispondiElimina
  10. E chi meglio di me può capire la malìa dell'esotico, che ti avviluppa nei suoi colori sanguigni, ti stordisce con i suoi profumi acri, ti incanta e ti canta fremiti lontani...

    RispondiElimina
  11. Sembra di sentirne addirittura il profumo! ottima ricetta..!
    P.s. troppo bella la ciotolina

    RispondiElimina
  12. Che bello il tuo spezzatino!
    anche a noi piacciono molto le cucine orientali, ma non disdegnamo neppure quelle dai sapori più forti come messicana o simili!
    questa ricetta è molto colorata e saporita! da provare davvero!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. molto interessante questo piatto!!sfiziosoiosissimo!!baci imma

    RispondiElimina
  14. Buonoooo! Il fidanzato della mia coinquilina ai tempi dell'università ce lo faceva sempre, e proprio così!
    Che ricordi! Che bontadeeeee!

    RispondiElimina
  15. Mi ritrovo completamente nella tua cucina, perché anche la mia è diventata piuttosto fusion. Ottimo il tuo spezzatino!

    RispondiElimina
  16. come ti capiscooooooooo... specialmetne quanddo parli in insana (economicamente) passione per la cucina giappa :))
    questo spezzatino dev'essere fenomenale.. mi manca la curcuma, ma non tarderà ad arrivare nella mia cucina.. lo soooo :))) smaaaaaackkkk

    RispondiElimina
  17. contamino anch'io i miei piatti con le spezie...sempre in dose leggera per chi ne apprezza solo il sentore.
    ...mannaggia!!! e siccome devono essere fresche ...quest'estate propongo di andarle a prendere sul posto ;-))))

    RispondiElimina
  18. La cucina etnica è un viaggio di sapori ammaliante ed il tuo spezzatino invita all'assaggio :-D

    RispondiElimina
  19. Anch'io adoro le spezie, ma poi mi dimentico puntalmente di scriverne il nome sul barattolino in cui le ripongo... Che belli i tuoi ricordi profumati! Cat

    RispondiElimina
  20. Buono Fra il tuo spezzatino! Adesso poi mi dici qual è il ristorante cinese in centro... sono curiosa! Vedi io dovrei imparare da te a cucinare un po' oriental ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  21. é semplicemente mouthwatering, nel senso letterale della parola !!! Hai ragione, anche per me è proprio così, quando viaggio l'aspetto gastronomico legato a quello delle tradizioni e i costumi mi imtriga tantissimo. E della famosa "ianietina" in corazia, ne vogliamo parlare ??? Provero il tuo spicy spezzatino. That's for sure ! Ciao

    RispondiElimina
  22. Io adoro queste spezie, la cucina aromatizzata e senza sale...basta miscelare più aromi e non c'é bsogno di aggiungere altro..fortunata a fare questi viaggi di cultura non solo gastronomica, immaggino...io invece ho fatto questi viaggi nei vari ristoranti qui a Parigi dove davvero sembra di allontanarsi da cas chilometri e spaziare col gusto in mondi differenti...meraviglioso!!!
    Baci

    RispondiElimina
  23. Grande mia passione la cucina etnica. Thai e indiano in particolare, il fusion ancora meglio. Ottimo questo spezzatino. Concordo con enza. Il coriandolo sarebbe la morte sua.

    Un bacione
    Alex

    RispondiElimina
  24. Questo spezzatino mi fa venire l'acquolina in bocca... però non ho la pentola a pressione :-( Consigli for dummies per prepararlo con le pentole normali?
    Comunque... w la cucina etnica! ^^

    RispondiElimina
  25. Anche noi subiamo lo stesso fascino respirando ed assaporando le spezie. Viaggiare è un arricchimento anche sotto questo punto di vista, il sapore del curry ci è familiare e oltre ad amarlo di per sè, è anche la sveglia di molti ricordi.
    Il tuo spezzatino è già in lista sul nostro menu ideale della prossima settimana!
    La cucina messicana non la conosciamo bene, ma approfondiremo perchè ci piace. Lo stesso non possiamo dire per la cucina giapponese, che abbiamo sperimentato una sola volta, ma non ci ha fatto impazzire. Il conto poi, è stato salatissimo, in quattro che eravamo abbiamo speso come ad un banchetto di nozze!
    Un abbraccio e altro premio per te
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  26. Adoro le pietanze piccanti e le spezie orientali. Mi butto a capofitto sulla tua ricetta...strepitosa!

    RispondiElimina
  27. Bellissima preparazione, ha un aspetto molto molto invitante. Anche a me piace sperimentare i vari tipi di cucina, ovviamente anche quella orientale. Provero' questa tua versione, ciao ciao Fra

    RispondiElimina
  28. @babs: ha un sapore molto avvolgente!

    @virginia: sarà la stagione o la voglia di vacanza...ho visto un sacco di ricettine oriental style

    @saretta:...e quest'anno si va nella terra del bacalau ;D

    @clà: allora quando avrai campo libero dimmi se ti è piaciuto!

    @elga: che bella la Croazia!!! che giro farai?

    @giò: grazie e poi non sono neanche troppo aggressive, ma lasciano la carne e le verdure meravigliosamente profumate

    @wenny: grazie ;D

    @enza: oddio la voglia di spezzatino nooo!!! Ottimi consigli, ci proverò sicuramente la prossima volta

    @juls: è vero il cibo è un potente rievocatore di ricordi, spesso meravigliosi

    @gio: :DD

    @onde: sapevo che avresti apprezzato, io rimango incantata dal tuo magistrale uso delle spezie e dalla tua conoscenza della cucina francese

    @maya: grazie! la ciotolina viene direttamente da istanbul

    @manu&silvia: se la provate ditemi se vi è piaciuta

    @imma: grazie e bacioni anche a te

    @mariù: lo spicy spezzatino colpisce ancora!!! ;D

    @fantasie: è troppo divertente cimentarsi con sapori nuovi reinventando piatti piuttosto tradizionali

    @viviana: ma tu sei talmente brava che riesci perfino a cucinare fantastici piatti giappo...io non oso ancora lanciarmi in certe preparazioni!

    @astro: mi pare un'ottima idea! ;D

    @lenny: grazie tesoro!

    @cat: dai ma così è più divertente, apri il barattolino annusi e decidi sul momento se quella spezia è adatta al piatto che stai cucinando...un po' come una pozione magica ;D

    @camo: purtroppo quel locale è stato chiuso diversi anni fa (era in via dei tribunali), però ce n'è uno veramente buono in via dell'Arcoveggio: la Pagoda

    @marili: poi dimmi se ti è piaciuto!

    @mariluna: gli etnici a parigi sono fantastici, soprattutto quelli marocchini...un idillio

    @giardino65: ;)

    @alex: la prossima volta lo uso sicuramente

    @luca&sabrina: per il messicano vi consiglio la pedra de sol (ma non venerdì e sabato sera). Effettivamente il giappo costa tanto ma io ho una vera e propria passione per il sashimi e al myabi in via Andrea Costa mi sono sempre trovata molto bene. Grazie per il premio siete sempre carinissimi :D

    @franz e sally: poi ditemi se vi è piaciuto

    RispondiElimina
  29. Appassionata come sono di spezie, questo tuo spezzatino è un invito a nozze! Grazie :)

    RispondiElimina
  30. Strepitosa! Tutti i commensali sono rimasti soddisfatti.
    Grazie infinite!

    RispondiElimina
  31. Get daily suggestions and guides for making THOUSANDS OF DOLLARS per day FROM HOME totally FREE.
    CLICK HERE TO DISCOVER

    RispondiElimina

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs