mercoledì 5 agosto 2009

Come trasformare il blob in una crema disciplinata

Adoro la mia pasta madre. Però questo blobbino è una creatura piuttosto vivace e arzilla. Spesso la ritrovo a scorrazzare allegramente per il frigorifero, incurante del fatto di essere stata rinchiusa accuratamente dentro un barattolo. Ho provato a minacciarla, dicendole che avrei iniziato a tenerla a stecchetto, niente più farina e acqua a farla ingrassare. Ma quella niente, ha fatto orecchie da mercante e nonostante le due settimane di dieta forzata causa vacanze al primo rinfresco a ricominciato a gonfiarsi e a invadere i ripiani del frigorifero. In più, sarà il caldo che non invoglia ad accendere il forno, l'idea malsana di trascorrere parte delle domeniche a mettere in ordine casa o la voglia di cibi più leggeri che riduce il nostro consumo di pane, ma ogni settimana mi ritrovo con un quantitativo di blobbino sempre più esorbitante che mi vedo costretta a buttare via. Così quando sono incappata nell'esperimento di Izn per trasformare la pasta madre in una cremina meno bisognosa di attenzione e molto più educata ho deciso di provare. Il procedimento è un po' lungo, ma molto facile da seguire e il risultato mi è sembrato molto soddisfacente. Per comodità vi riporto qui i vari passaggi, ma se volete potete andare anche a sbirciare qui

IMG_4762

Utilizzate farina 0 per i vari rinfreschi. Occorreranno 5 passaggi per passare a un'idratazione del 50% a una al 100%, che andranno ripetuti ogni 8 ore (6 ore se li fate in questo periodo molto caldo, di cui 3 in frigo e tre fuori)

primo passaggio:
Prendete 100 grammi di pasta madre e mescolateli con 100 grammi di farina 0 e 60 grammi d’acqua. Mettete nel solito vasetto e lasciate fermentare otto ore.

secondo passaggio:
Prendete 100 grammi della pasta madre (un po’ meno solida) ottenuta. aggiungete di nuovo 100 grammi di farina 0 e 70 grammi d’acqua. Solito vasetto, solite ore.

terzo passaggio:
Prendete 100 grammi di pasta madre e aggiungete altri 100 grammi di farina 0 e 80 grammi d’acqua. Solito vasetto, solite ore.

quarto passaggio:
100 grammi di pasta madre, 100 grammi di farina 0, 90 grammi d’acqua. Solito vasetto, solite ore.

quinto passaggio:
100 grammi pasta madre, 100 grammi farina, 100 grammi acqua. Solito vasetto, solite ore.

Per i primi passaggi la consistenza dell'impasto sarà ancora solida e quindi vi toccherà impastare i vari ingredienti, mentre per i successivi basterà amalgamarli con l'aiuto di un cucchiaio. Per quanto riguarda i tempi di attesa fra un passaggio e l'altro io non sono riuscita a essere precisissima, ma ciò non ha inficiato il risultato. Alla fine otterrete un impasto cremoso, sulla cui superficie si formeranno numerose bollicine. Si conserva in frigo in un barattolo di vetro e va rinfrescata circa una volta ogni mese e mezzo e con particolari accorgimenti anche ogni tre mesi (facendo due rinfreschi consecutivi una volta al mese - cioè rinfrescate, lasciate fermentare otto ore, poi rinfrescate di nuovo, aspettate 3 o 4 ore per far ricominciare la fermentazione senza farla completare e poi rimettete in frigo). Inoltre per rinfrescarlo non è necessaria l’impastatrice ma bastano 4 minuti di fruste elettriche.
E ora non resta che provare a utilizzarla ricordandosi che il quantitativo da usare rispetto al peso della farina utilizzata per preparare il pane deve essere pari al 10% (10 gr di pasta madre liquida per 100 gr di farina)

IMG_4766

E ora vi torturo un altro po' con un meme che mi ha passato la dolcissima Ester. Raccontare 10 cose di me...mumble, mumble...allora vediamo un po':
1) mi piace addormentarmi sul divano, soprattutto se qualcuno mi sta facendo i grattini
2) tendo a usare il forno in modo maniacale. Lo accendo anche con 50° all'ombra, incurante degli improperi della weazel
3) ho una passione per i bracciali, in particolare quelli d'argento molto lavorati. E' praticamente l'unico tipo di gioiello che indosso
4) vengo attirata in modo incontrollabile dalle felpe della weazel. Nonostante ne possegga un numero cospicuo trovo che le sue mi stiano molto meglio ;P
5) mi mangio le unghie
6) vorrei tanto comprarmi un micio
7) ho una miriade di quaderni, block notes, diari dove appunto quello che mi passa per la testa, gli appuntamenti o cose che voglio ricordare
8) in Portogallo mi sono fatta fare una treccina viola fra i capelli in un mercatino hippy. La adoro
9) a fine estate vorrei farmi il secondo tatuaggio
10) ho il passo leggerissimo e spesso entro nelle stanze senza essere sentita. Da quando conviviamo, per non far morire di infarto la weazel annuncio la mia presenza tossicchiando o saltellando come un coniglio.

Passo il testimone a Enza, Gio, Alex e Francesca

29 commenti:

  1. non mi avrete nè tu nè il blob che già il frigo è piccolo e ingombro e quando vincerò il superenalotto la prima cosa che farò sarà comprare un frigo nuovo e-n-o-r-m-e!
    detto questo siamo state separate alla nascita.
    vediamo
    mi mangio le unghie il forno è acceso e felpe (ma anche magliette) di Igino sono irresistibili adesso però c'è Marta che fa la guardia piangendo "camisia papàààààààà togli tuuuuuu" ovviamente anche passo felpato sembra la materializzazione di star trek, divano non ne parliamo e...no ecco non scrivo.

    RispondiElimina
  2. Ciao cara!
    Come ti capisco...
    Anche la mia pasta madre è piuttosto birbona... Fa sempre come vuole lei e non c'è proprio verso di educarla bene. Ho anche provato con la minaccia del collegio svizzero, ma niente! ;)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. La pasta madre mi spaventa, dicono sia una pericolosa fondamentalista!
    Risponderò al giochino appena riesco :)

    RispondiElimina
  4. ooooooooooh...io ammiro tutte voi che riuscite in queste operazioni:-) di blob che poi divenat nelle ricette un ingrediente fenomenale!!
    sara che nn ho pazienza e mi dimentico tutto(quindi con me avrebbe davvero poca vita) ma sono affascinata davvero dala costanza di stare dietro alla pasta madre che ogni tanto fa mi tenta ma poi desisto perche ho paura di crare un vero disastro....un bacio imma

    RispondiElimina
  5. Anche io mi mangio forsennatamente le unghie...
    La mia pasta madre rimane sempre misura standard..non riesco a capire perchè non diviene blob, ma se cambiasse stile di vita tornerò a leggere queste indicazioni! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Per me la pasta madre è ancora una cosa misteriosa e che mi ostino a non fare...
    Mi sono piaciute tutte le cose che hai scritto e ci parlano di te...
    Sei adorabile!!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. Sull'infame creatura non mi pronuncio, perché, per quanto non dubiti che gli impasti riescano meglio, l'idea di avere una roba che vive di vita propria dentro il frigo mi spaventa alquanto. Per quanto riguarda le tue manie/passioni e caratteristiche, ho adorato il tuo modo delicato di raccontarle. Però il micio prendilo al gattile o raccoglilo per strada, non comprarlo di razza, ci sono tanti gattini abbandonati, che cercano una mamma...

    RispondiElimina
  8. intanto una cosa...ma cos'è la weazel
    o meglio chi è...?
    troppo invadente? eche mi frega puoi non rispondere però! ahahahahah
    quanto alla cosa appiccicaticcia soggetto del post nomai! mi misi a realizzarla ma mi sa che la farò anch'io!
    prima o poi s'intende
    :*
    baciuzzi *
    cla

    RispondiElimina
  9. ciao sono claudio famoso panettiere dei castelli romani una domanda ma dopo i cinque rinfreschi per fare un kilo di pane occorre 100 grammi di pasta rinfrescata giusto '''''''''' ma poi laltra pasta che rimane che ci faccio

    RispondiElimina
  10. Per quanto riguarda la cremina prendo nota, non avendo al momento provato neanche la pasta madre.

    Per quanto riguarda il meme invece:

    sul punto 2 mi trovi, ahimè, uguale a te, io lo accenderei più volte nella stessa giornata, anche ora che ci sono 40 C° :O

    sulle unghie...proprio adesso...non ci sono più, è più forte di me, soprattutto nei momenti di stress le mangio senza accorgermene

    una treccina l'avevo fatta anch'io, ma qualche anno fa.
    Vale lo stesso se anzichè in Portogallo, a fine agosto vado in spagna? :)

    a settembre vorrei fare il mio primo tatuaggio, ma non ho ancora deciso nè dove (sceglierei comunque una parte dove non sarebbe troppo in evidenza), nè cosa, vorrei un simbolo che avesse un significato, ma non so ???

    ok, credo sia tutto, forse mi sono un pò dilungata, ma si vede che sono a lavoro senza nessuna intenzione di lavorare? :))
    BACI*

    RispondiElimina
  11. daiiii....hai fatto il lievito liquido!!!
    Volevo provare anche io, magari dopo le vacanze ;))
    Allora la nostra bimba si comporta bene anche dopo due settimane di dieta? Inizialmente volevo portarla con me in vacanza, ma credo che la lascerò a casa....anche se mi mancherà!:))
    Un bacioneeeee
    p.s.: il punto 10 m'ha fatto morì! :D

    RispondiElimina
  12. buongiorno arieccome quà la pasta madre se sta a fluidificà
    al terzo rinfresco sò arrivato la pasta se stà a scioglie come un gelato...ma arrivato al traguardo che ho guadagnato????? na montagna de pasta ...ciao scusa ma appena finito è ho preso i 100 grammi di pasta per fare il pane il rimanente lo metto in frigo poi quando vado a ripanificare devo rifare tutta la trafila dei cinque rinfreschi per fare l'altro pane ????? se ti è possibile darmi una risposta almeno chè non ri stai godendo queste belle giornate di sole ciao e grazie Claudio

    RispondiElimina
  13. @enza: lo sapevo di avere qualche gene in comune con te ;D...ti assicuro prima o poi cadrai anche tu nelle grinfie del blobbino :D

    @carolina: è terribile...una volta è anche scoppiata in mano al moroso che da allora la guarda con somma diffidenza :)

    @gio: pericolosissima, ha anche tendenze esplosive

    @imma: la pm è un po' brigosa però i risultati sono davvero ottimi

    @elga: beata te, hai anche una pm disciplinata!!!

    @grazia: tesoro grazie, mi hai fatto arrossire :)

    @onde99: il mio micio sarà assolutamente di pur razza bastarda :) sto girando tutti i siti dei gattili vicino a bologna

    @claudia: la weazel è il mio moroso :D...e tu non sei mai invadente!

    @claudio: ciao e benvenuto.il rimanente lo conservo per i futuri impasti

    @sweetcook: il mio primo tatuaggio l'ho fatto alla base del collo...è un tribale a forma circolare. Anche io preferisco farli in posti non troppo visibili, infatti il secondo lo farò sul fianco all'altezza delle costole

    @anto: io avevo una paura folle che morisse, ma invece dopo due rinfreschi ravvicinati post vacanza si è ripresa benissimo

    @claudio: no adesso hai 200 gr di pasta liquida, che potrai rinfrescare solo una volta al mese o ogni mese e mezzo. Quando vuoi rifare il pane basta prendere il quantitativo che ti serve e usarlo. Prima di finirla completamente basta che la rinfreschi con pari peso di farina e acqua così ne avrai sempre a disposizione. Se hai bisogno di altri chiarimenti scrivi pure

    RispondiElimina
  14. Ciao cara Fra, la pasta madre è per me una galassia ancora sconosciuta (e penso rimarrà tale).
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. io confesso!
    la mia l'ho uccisa!e per evitare il massacro non voglio neanche rifarla..!!!troppo triste;(

    RispondiElimina
  16. Ciao carissima, per me al momento la pasta madre è ancora un'entità sconosciuta...di cui non farò la conoscenza ancora per parecchio, mancandomi il tempo e la costanza per dedicarmici. Ma nel caso terrò presente questo tuo post. Intanto mi ha fatto piacere leggere, ancora una volta, le tue gustose introduzioni!
    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  17. fraaaa!!! bellissimo il tuo meme!!!hai alcune cose in comune con mio marito...i grattini e il passo felpato...hhehehehe bellissima la treccina e le felpe del compagno non so come mai...ma in effetti ....heheheheh
    un bacione one one ad una ragazzina davvero speciale!!!!!!
    pippi

    RispondiElimina
  18. Ok, ok, questa è difficile così mi limito ad ammirarla nel tuo blog.
    Per le 10 cose che racconti, l'ultima mi ha fatto morire dalle risate! Sei forteeeeeee!!!

    RispondiElimina
  19. ciao e grazie per la tempestiva risposta se un giorno vieni ai castelli romani ti offro un gelato...solo una cosa che non mi hai chiarito allora al prossimo pane 100 grammi di pasta madre x un kilo di farina giusto e lievitare come gli altri pani fatti con la pasta madre solida okok e lo sò che esistono anche le persone dure a capire come mè ma purtroppo ti devi accontentare anche di questi allievi ciao e grazie di nuovo sempre troppo gentile claudio

    RispondiElimina
  20. @stefano: mai dire mai...noi foodblogger siamo soggetti a momenti di follia incontrollabile ;D

    @maya: nooo dai può capitare, se per caso ti venisse voglia di ritentare l'impresa te la spedisco :)

    @arietta: grazie tesoro e se ti viene voglia di provare te ne spedisco un pezzetto :D

    @pippi: un bacione a te tesoro!

    @franz: il moroso invece lo faccio morire e basta :P

    @claudio: non ti preoccupare se riesco ti aiuto volentieri. Comunque penso che tu abbia capito: 100 gr di pasta madre per 1 KG di farina per fare il pane, mentre per rinfrescare la pasta madre rimanente aggiungi lo stesso peso di farina 0 e di acqua

    RispondiElimina
  21. ciao e di nuovo grazie sempre gentile ..con la pasta che ho tolto dai rinfreschi ho preparato del pane che è venuto molto buono , e ho fatto anche la pizza per stasera ed è venuta una pizza che sognavo da anni non è una sviolinata ma è pura realtà.Sono senpre dell'idea che chi gira lecca e chi stà fermo se seccà...haaaaaaaaaaaa ciao e buona domenica claudio

    RispondiElimina
  22. @claudia: ma grazie a te bellissima!

    @claudio: sono contentissima!!!!!! se ti va scatta due foto al pane e alla pizza e se me le mandi via mail le pubblico ;) (maipenrai82@gmail.com) buona domenica

    RispondiElimina
  23. Vista la mia pigrizia con il lievito madre, forse e' la volta che mi decido ad usare questo tuo eseprimento! GRazie

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Ciao, non sono buoni questi presupposti per una che si era appena decisa a convertire la sua pm nel blobbino liquido arghhhhh!!!

    RispondiElimina
  26. Ah, no Fra, io non ce la farei proprio a dover badare al blobbino. Il mio frigo, poi, perennemente vuoto di sostanza per qualche strano motivo è cmq sempre affollatissimo. Sì, la pasta madre non si troverebbe affatto bene qui! Cat p.s. Sono contenta che tu abbia fatto questo meme. Mi sono piaciute un sacco le tue risposte :)

    RispondiElimina
  27. Sono un po di corsa ma intanto volevo farti i complimenti per il nuovo header! troppo caruccio! ^_^
    Baci :))

    RispondiElimina
  28. Ciao fraaaaaaaa!!!!Ma che genialata...io l'ho congelata la COSA!!!speriamo si ripigli..però la tua idea è fenomenale per chi ha poco tempo, porverò senz'altro quando toglierò dll'ibernazione IT!
    Un bacione grande
    Saretta

    RispondiElimina

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs