lunedì 16 novembre 2009

E' tempo di...

E' tornata la nebbia a Bologna. E' tornata come una miriade di batuffoli di cotone ad avvolgere palazzi e pensieri, a rendere tutto più ovattato e surreale.
E' tornato quel tempo bigio, che fa venire voglia di coperte calde tirate fin sopra alla testa, di camino acceso e lunghe giornate passate a ciondolare in casa.
E' tornata la voglia di cominciare cose nuove, di imparare a cucire fili e creare intrecci con la lana.
E' tempo di pomeriggi passati con gli amici, seduti a un tavolo a giocare, a scherzare e a raccontarsi.
E' tornato il profumo di umidità, di foglie bagnate, di ombrelli e cappotti.
E' tornato il momento delle prime luminarie di natale, di vetrine imbellettate a festa, di negozi tirati a lucido, di panoni e panettoni.
E' tornato lunedì, con il suo carico di quotidianità, di ansie, un giro di giostra dal quale scenderei volentieri. E con la testa sono rimasta a questo fine settimana, trascorso nella pigrizia della mia casa, nel tepore della cucina, nel piacere semplice di un tè caldo con i biscotti. Un esplosione di sapori caldi e pungenti, che avvolgono il palato e fanno pensare allo stesso tempo a paesi lontani e al Natale imminente. Una piacevole prova tecnica di ciò che riempirà i pacchi dei miei regali.

Bon Appetit

BISCOTTI SPEZIATI

IMG_5435

Ingredienti (per circa 4 teglie di biscotti): 250 gr di farina gialla finissima/ 250 gr di farina di riso/ 180 gr di zucchero/ 4 cucchiai abbondanti di miele di castagno/ 100 gr di burro* / 2 uova grandi/ ½ bicchiere di latte/ un pizzico di sale/ la scorza lavata e grattugiata di un limone/ 4 bacche di anice stellato/ 4 bacche di cardamomo/ 1 bustina di lievito per dolci/ miele e zucchero di canna per decorare

Con un macinaspezie o un mortaio riducete le bacche di anice stellato e i semi di cardamomo in polvere. Sciogliete il miele nel latte e setacciate le due farine in una ciotola capiente. Formate un buco nel centro e versatevi lo zucchero, il sale, il burro ammorbidito e tagliato a cubetti, la scorza del limone, il latte col miele, le spezie macinate, il lievito e le uova sgusciate. Impastate amalgamando bene e, con un mattarello, ottenete una sfoglia di mezzo centimetro di spessore. Ritagliate i biscotti con un coppapasta e disponeteli su una teglia ricoperta di carta da forno. Diluite un cucchiaio di miele con un goccio di latte e pennelate con questa miscela la superficie dei biscotti e completate spolverando con lo zucchero di canna. Cuocete a 180°, in forno già caldo per circa 12 minuti (i biscotti devono colorire solo leggermente). Sfornate e lasciare raffreddare completamente prima di toglierli dalla teglia


* ho usato il burro speditomi da Le Fattorie Fiandino. Ringrazio loro e Sandra per questa splendida selezione dai toni profumati e con una consistenza eccellente. Abituata a comprare quello di produzione industriale non mi ero mai resa conto delle possibili sfumature che questo prodotto può contenere

E con questi biscottini partecipo al contest di Sandra


29 commenti:

  1. Questi biscotti sembrano semplicemente stupendi..
    Che bello deve essere riceverli in dono! :-)
    E' tempo di imparare a cucire fili e creare intrecci con la lana... Bravissima Fra!!!
    buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. Che belli questi biscotti e chissà che "profumino di casa", quel burro deve essere di una bontà assoluta! Buona serata Laura

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia cara Fra.
    Io te lo devo proprio ripetere: ti trovo dotata di uno stile splendido ed è un piacere leggerti. Complimenti, per la scrittura dunque come per le fotografie.
    Grazie della segnalazione di questi produttori: amando molto il burro credo che dovrò ampliare i miei orizzonti :)
    buona serata,

    wenny

    RispondiElimina
  4. Fra che foto meravigliose! Ti leggo sempre ma poi manca il tempo di commentare quanto vorrei..ma davanti a questi biscottini mi sono dovuta fermare! notte

    RispondiElimina
  5. ciao fra!!!!!!
    io adoro il periodo delle nebbie (a parte se sto guidando...) trovo il momento affascinante, avvolgente, magico. la cosa migliore è proprio starsene in casa col forno acceso :-)
    ps: burro 1889 su pane con zucchero...... devi provarlo! è veramente fantastico :-)
    baci

    RispondiElimina
  6. Mi sa che ti rubo questi biscottini per i miei pacchi natalizi! Cercavo qualcosa di nuovo ed eccoti qua!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Golosissimi questi biscotti, Fra! Quasi quasi riesco a sentire il profumo del burro...

    RispondiElimina
  8. Che bello sentire già il profumo di Natale!
    I tuoi biscotti sono una meraviglia!
    un bacione

    RispondiElimina
  9. La cucina è una delle consolazioni di questo epriodo attapirante..Così anche i biscotti, specie se di alta qualità!
    Che fortuna aver rcevuto questo burro!
    bacione

    RispondiElimina
  10. Anche qui è arrivata la nebbia... a me piace, mi piace che il clima esterno inviti ad ovattarsi in casa, ovviamente non mi riferisco alla canicola di Agosto, che obbliga a starsene chiusi con il condizionatore al massimo, parlo del freddo che invita all'intimità domestica. Quella che tu sei perfettamente riuscita a ricreare nella tua bellissima foto, che suggerisce un forte senso di pace e di focolare. Vorrei li avessero mandati a me quei panetti di burro di cui tutte parlate, uffa, sono l'unica blogger d'Italia che dichiara di preferirlo all'olio!!! ;-)

    RispondiElimina
  11. Questi biscotti sembrano meravigliosi... Devo provarli!

    RispondiElimina
  12. Anche io ho regalato biscotti l'anno scorso..bellissimo sfornarne teglie su teglie efare i sacchettini da regalare! :)
    questi me li segno che li farò sicuramente
    baci
    daniela

    RispondiElimina
  13. Dove devo lasciare l'indirizzo per il pacco?

    :D

    RispondiElimina
  14. Fra, una bellissima atmosfera in questo post, accompagnato dai bellissimi e burrosi biscotti.Perchè non li mandi a Sandra per il contest sul burro con le Fattorie Fiandino?

    RispondiElimina
  15. Mmm, che aria deliziosa, questi biscotti! E a proposito di pacchi e regali... siamo state abbinate per lo scambio natalizio di Daniela, hai visto? Che bello, speravo proprio che mi capitasse qualcuno tra i miei blog preferiti! Spero di non sfigurare... devo mettermi seriamente a pensare a cosa infilare nel mio pacchetto! A presto!

    RispondiElimina
  16. ennò! così non vale...non mi avevano avvisato che sono aperte le danze biscottesche.
    saluti golosi, cat

    RispondiElimina
  17. i tuoi racconti sono sempre speciali..come te del resto! e che dire dei biscotti??

    RispondiElimina
  18. @chiara: mi piacerebbe molto farti un pacchettino per natale, se ti va mandami il tuo indirizzo sulla mail ;)

    @laura: io non sono una grande consumatrice di burro, ma questo mi ha stregata, un sapore ricco e allo stesso tempo leggero..davvero fantastico

    @monique: sono contenta che questi biscottini ti siano piaciuti :D

    @babs: guarda non mi faccio pregare, sarà la mia colazione di domani!

    @rossa di sera: grazie, dimmi se sono piaciuti poi ;)

    @mary: grazie!

    @essenza di vaniglia: io sto già facendo il conto alla rovescia, sono una di quelle inguaribili romantiche che ama follemente l'atmosfera natalizia

    @onde99: anche a me piace moltissimo questa stagione, la trovo di un romanticismo melanconico irresistibile. Per quanto riguarda il burro, fai un salto sul loro sito e magari contatta Lelio Fiandino. E'una persona davvero molto carina e disponibile

    @gloria: fammi sapere se ti sono piaciuti ;)

    @daniela: secondo me è un'idea regalo davvero carina :D

    @elga: che stupida, non ci avevo pensato, stasera aggiorno!

    @pianoB: anche io sono stata felicissima quando ho letto che ci avevano accoppiate! Ma che sfigurare, so già che quello che conterrà il tuo pacchetto mi paicerà tantissimo

    @cat: ehhh che ci vuoi fare, nelle vetrine spuntano i primi babbo natale e sui blog si da il via alla produzione di biscotti :D

    RispondiElimina
  19. Deliziosi e perfetti questi biscotti ma cosa dire dell'incredibile cake alle mele e camomilla?????
    Compliments

    RispondiElimina
  20. Anche stamattina qui a Bologna la nebbia regna sovrana... questo grigiume mi mette una tristezza e una spossatezza che non ti dico, mi verrebbe voglia di starmene solo in casa al calduccio, magari coccolandomi con uno d questi biscotti :)
    Buona giornata Fra

    RispondiElimina
  21. ragazza,chapeau.
    anche qui la nebbia eppure è roma.
    ma dura quel tanto che basta e poi si squaglia al sole.

    RispondiElimina
  22. E' tempo di cioccolata calda, di influenza, di coccole al caldo sotto le coperte, di neve, di biscotti e tè caldo...sto delirando ;))
    Buona giornata fra!

    RispondiElimina
  23. Bocconcini di sogni e fantasie!
    Mi hai conquistata con questi biscotti.. ho comprato l'anice stellato e non avevo idea di come usarlo, et voilà!
    mi sa che per Natale li faccio anche io!
    Buon tutto!!
    baci

    RispondiElimina
  24. I biscotti speziati sono perfetti per sconfiggere la nebbia ed il freddo e rallegrare le atmosfere casalinghe: l’anice stellato è una di quelle spezie dai poteri magici :)

    RispondiElimina
  25. Questi biscottini sono splendidi: entrano velocissimi tra le ricette "da fare quantoprima" :)

    RispondiElimina

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs